Macchina utensile indicata per eseguire forature, lamature, ecc. di cui esistono due tipi:

Trapani a colonna: su un basamento viene vincolata una colonna, su di esse si pone una tavola che può ruotare o scorrere sulla colonna stessa. Il mandrino verticale porta la punta per la foratura.

Trapani radiali: Sono composti da un basamento sufficientemente lungo e su di esso viene montata una colonna su cui scorre, e ruota, un braccio (bandiera). Sul braccio scorre un carrello a cui viene vincolato una testa con mandrino, comandato da un motore elettrico, a cui si può applicare, per esempio, una punta elicoidale.

Sono disponibili le seguenti macchine utensili:

I dati tecnici riportati non sono da ritenersi impegnativi. Le macchine utensili sono elencate in ordine alfabetico e vengono aggiornate in tempo reale in base alla disponibilità.