Macchina utensile nota per eseguire lavorazioni su pezzi di acciaio di medie dimensioni. Si possono, per esempio, eseguire foratura e asportazione metallo con precisioni estremamente alte. Generalmente possono operare sui 3 assi cartesiani sia in forma normale che con controllo numerico. Le ultime generazioni le alesatrice sono provviste anche di tavole girevoli e magazzino utensili comandati da CNC, che facilitano il lavoro con la programmazione da eseguire tramite il controllo numerico. Si dividono poi in sotto categorie a seconda del tipo di movimento assunto dal mandrino vincolato al montante: se questo si muove si dicono a montante mobile, se fisso si possono definire orizzontali.

Sono disponibili le seguenti macchine utensili:

Alesatrici Orizzontali

Alesatrici a montante mobile

  • Nessun elemento disponibile

I dati tecnici riportati non sono da ritenersi impegnativi. Le macchine utensili sono elencate in ordine alfabetico e vengono aggiornate in tempo reale in base alla disponibilità.